Santena sogna la scuola per amministratori «Un’occasione d’oro per la terra di Cavour»

LUNEDÌ LA VISITA DEL MINISTRO BRUNETTA
Santena potrebbe diventare sede della Scuola nazionale di Amministrazione pubblica: le aule potrebbero essere ospitate nel complesso accanto al Memoriale Cavour, a patto di trovare anche gli spazi per l'aula magna e gli alloggi di docenti e studenti. Lunedì il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta, ha visitato Santena per creare una nuova sede dell'istituzione. «Se ne era parlato già nel 2016 quando Mario Draghi era venuto per ricevere il premio Cavour – ricorda il sindaco Ugo Baldi -. Abbiamo buone speranze che si possa realizzare. Brunetta ci è parso molto positivo e per il nostro territorio sarebbe uno slancio e un motivo di prestigio». Il ministro considera «un'idea bellissima portare la Scuola al Nord», che al momento ha sedi solo a Roma e Caserta: «Però dovrà essere una vera scuola, avere gli spazi adatti e un sistema di ricettività per studenti e docenti». Baldi ci crede insieme alla Fondazione Cavour, che gestisce il Memoriale ed era presente con il presidente Marco Boglione e il direttore Marco Fasano: «Sarebbe una grande opportunità: arriverebbero circa 400 persone da tutta Italia». Il sindaco è convinto che il progetto possa andare in porto già dalla prossima primavera.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *