Romano Prodi presidente della Repubblica? “Ho 82 anni, sarei un incosciente”

21 Settembre 2021

Romano Prodi potrebbe essere il prossimo presidente della Repubblica? Il diretto interessato nega l’ipotesi Quirinale e parla del Mattarella-bis

Romano Prodi potrebbe essere il prossimo presidente della Repubblica e divenire così il nuovo inquilino del Quirinale quando scadrà il mandato di Sergio Mattarella? Il quesito ha ragion d’essere, considerato il curriculum vitae dell’ex premier. In questo periodo di toto-nomi, del resto, non sono mancate le candidature di altri leader della politica, non ultimo Silvio Berlusconi, ma la sensazione è che sia ancora presto per conoscere con certezza l’orientamento decisionale per quanto concerne l’elezione del nuovo capo di Stato.

A smontare qualsiasi convinzione in tal senso, però, è stato proprio lo stesso Prodi, che ha risposto come segue a Gianni Minoli durante la premiazione in cui gli è stato conferito il Premio Cavour 2021 presso il castello di Santena, nel Torinese: “Ho 82 anni, per un incarico settennale è un’incoscienza”. In riferimento a un’eventuale seconda candidatura del presidente Sergio Mattarella, Romano Prodi ha dichiarato: “I siciliani silenziosi non cambiano mai parere e Mattarella è un siciliano silenzioso”.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.