Inaugurazione Memoriale Cavour / Intervento di Fabiana Dadone (estratto dalla cerimonia del Taglio del Nastro)

«Buongiorno a tutti. Per me è un grande piacere presenziare, seppur in video, l’inaugurazione del Memoriale Cavour; particolarmente oggi in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della nostra Bandiera. Desidero innanzitutto salutare Sua Eccellenza il Prefetto di Torino, il Sindaco di Santena e tutte le autorità presenti. Un saluto particolare e un ringraziamento per il lavoro svolto va al Presidente della Fondazione Camillo Cavour. Dopo 4 anni di lavori e ormai 25 di distanza dalla chiusura, questo grande luogo di memoria potrà di nuovo aprirsi – speriamo a breve anche in presenza – ai cittadini. È una bella notizia, soprattutto nell’anno dei 160 anni dell’Anniversario dell’Unità d’Italia. I lavori di ristrutturazione del Memoriale Camillo Cavour sono stati realizzati grazie all’importante contributo della Struttura di Missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri e hanno permesso la trasformazione del Castello Cavour in un Museo e in un centro permanente di studi cavouriani. Questi luoghi dedicati allo statista piemontese, alla Storia del Risorgimento italiano ed europeo, sapranno certamente onorare al meglio la memoria e ispirare il futuro, in particolare ai tanti giovani studenti che spero presto potranno solcare questi luoghi».

«In un momento come quello che stiamo attraversando oggi, memoria e futuro si intrecciano intimamente. Celebrare gli anniversari nazionali deve servire a riscoprire le ragioni di una comune appartenenza italiana ed europea, ma anche a nutrire di senso la motivazione collettiva per guardare insieme al futuro. Spero presto di poter visitare il Memoriale di persona, magari già il prossimo 6 giugno. Sarà il modo migliore per rendere omaggio ai 160 anni dell’Unità d’Italia. Grazie a tutti».

Fabiana Dadone, Ministro per le Politiche Giovanili

  • Clicca qui per il discorso di Nerio Nesi, Presidente Onorario della Fondazione Camillo Cavour
  • Clicca qui per il discorso di Claudio Palomba, Prefetto di Torino
  • Clicca qui per il discorso di Maurizio Marrone, Assessore Rapporti con il Consiglio regionale della Regione Piemonte
  • Clicca qui per il discorso di Francesca Leon, Assessore alla Cultura della Città di Torino
  • Clicca qui per il discorso di Fabio Bianco, consigliere della Città metropolitana di Torino
  • Clicca qui per il discorso di Ugo Baldi, Sindaco della Città di Santena
  • Clicca qui per il discorso di Gianni Ghio, Presidente Associazione Amici della Fondazione Camillo Cavour
  • Clicca qui per il discorso di Marco Boglione, Presidente della Fondazione Camillo Cavour


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *