A Santena la terza sede dell’Ena italiana, la scuola per amministratori

15 Dicembre 2021

A novembre, a visitare gli spazi della Fondazione Cavour, era arrivato il ministro della pubblica amministrazione Renato Brunetta che domani a Roma, con il presidente della Regione Alberto Cirio firmerà l'accordo che certifica la decisione del governo di aprire la terza sede in Italia dell`alta scuola per i vertici della pubblica amministrazione proprio a Santena. «La sede storica della scuola è a Caserta – ha spiegato Cirio annunciando la designazione durante la cabina di regia per il fondi del Pnrr – il governo ha deciso di aprirne un`altra a L'Aquila e il Piemonte ha candidato Santena per quella di riferimento per il Nord d'Italia. È stato un lavoro di squadra perché la proprietà dei muri è del Comune di Torino e la fondazione Cavour presieduta da Marco Boglione ha fatto un ottimo lavoro con la Regione». La scuola di formazione dei quadri della pubblica amministrazione (Sna), alle dirette dipendenze di Palazzo Chigi, potrebbe ospitare fino a 400 tra dirigenti e funzionari provenienti da tutta Italia, con ricadute per il territorio.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.