Persone

Winckelried

  Winckelried era un battello di 50 cavalli di potenza in servizio di navigazione sul lago Lemano. Costruito da una società ginevrina nel 1825, aveva affiancato il primo, Guglielmo Tell (1823), di 12 cavalli, nella rotta Genève-Losanna per Coppet, Nyon e Rolle.…

Leggi tutto

Wodehouse, John

  Lord John Wodehouse, conte di Kimberly, ministro inglese a San Pietroburgo…

Leggi tutto

Woodhouse, Thomas

  Thomas Woodhouse, ingegnere inglese, progettista e costruttore della ferrovia Torino-Novara…

Leggi tutto

Yenne de la Saunière, Ettore Veuillet d’

  Ettore Veuillet d’Yenne de la Saunière (m. 17 giugno 1830), marchese, luogotenente Generale di Cavalleria, Governatore della Divisione di Cuneo, Viceré e Capitano Generale della Sardegna, Governatore del Ducato e della città di Genova, nominato da Re Carlo Felice nel 1822.…

Leggi tutto

Zantedeschi, Francesco

  Francesco Zantedeschi (1797-1873), abate, professore di fisica a Padova, condusse ricerche su problemi dell’elettricità, del magnetismo, della meteorologia e dell’acustica.…

Leggi tutto

Zea Bermudez, Francisco

  Francisco Zea Bermudez (1772-1850), ambasciatore dal 1809 al 1824 (San Pietroburgo, Costantinopoli e Londra), ministro degli Esteri nel 1824-25, apprezzato per le sue doti di prudenza e moderazione, nuovamente ambasciatore nel 1825-33 (Dresda e Londra), divenne primo ministro alla vigilia della morte del re e fino all’anno successivo.…

Leggi tutto

Viry, Charles de

  Charles de Viry, Il conte savoiardo, magistrato, deputato del collegio elettorale di Saint-Julien dal 1852 al 1859.…

Leggi tutto

Vernet, Charles

  Charles Vernet (1801-1874), giudice ginevrino, sposò MENET Mary Anne ( ? – 1847 ), dalla quale ebbe 7 figli…

Leggi tutto

Veuillot, Louis-François

  Louis-François Veuillot (1813-1883), divenuto fervente cattolico nel 1838, entrò nel 1843 nella redazione dell’« Univers religieux », ne fu nel 1848 il redattore capo, e ne fece l’organo dell’ultramontanismo. Accolse con favore nel 1848 la Seconda repubblica, con la speranza che fosse favorevole alla Chiesa, ma la delusione subita lo spinse all’adesione al regime napoleonico.…

Leggi tutto

Viale Prelà, Michele

  Michele Viale Prelà (1798-1860), sacerdote dal 1823, nella Segreteria di Stato nel 1836, nunzio apostolico a Vienna dal 1845 al 1855, cardinale dal 1853, arcivescovo di Bologna dal 1856…

Leggi tutto