Senza titolo

31 Dicembre 1871

«… Solferino, San Martino»:«Ritrovasi finalmente per fortuna un automedonte sportman, il quale basandosi sul proverbio tutte le strade conducono a Roma, mentre egli parte per Parigi, manda Gianduja in Crimea, per farvi sentire la sua musica che non manca d’effetto …».«… mentre sotto al Cenisio era cominciata la musica della perforatrice, l’impaziente sportman Cavour ne discende con un altro maestro di cappella e numerosa orchestra…».

Teja Da Torino a Romao



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.