UN CUCINIERE CHE FA VENIRE L’APPETITO

22 Aprile 1861

VITTORIO: – Dovremo aspettare ancora molto per questa pappa?
CUCINIERE: – Comincia a bollire ora, dipende dalla pentola …
GARIBALDI: – Non per fare il ciaccione; ma se la cuocevo io, l’avresti già mangiata come facesti coi maccheroni

Foggi Arlecchino, n. 22

La pappa è Roma, i maccheroni il Napoletano.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.