Westminster review

 

Westminster review, fondata nel 1824, fu il primo organo del radicalismo filosofico inglese. Primo direttore ne fu il dottor Bowring, discepolo ed esecutore testamentario del Bentham, che seppe fare della W. R. un ottimo strumento di diffusione delle teorie del maestro. L’organo dei benthamisti si battè coraggiosamente per l’emancipazione dei cattolici e degli israeliti, rivendicò l’uguaglianza di tutti i culti davanti alla legge, difese il principio della separazione delle Chiese dallo Stato, additò nella istruzione del popolo uno specifico dovere dello Stato.


Soprannome: Westminster review

Fonte: Epistolario


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.