Veglio, Francesco Panissera di

 

Francesco Panissera di Veglio (1799, – Torino, 13 agosto 1866), conte, allievo del Nobile Collegio Tolomei di Siena dal 1813, sottotenente del Reggimento di Fanteria d’Ordinanza Nazionale “Granatieri Guardie” del Regio Esercito Sardo dal 5 febbraio 1819, Gentiluomo di Bocca del re di Sardegna dal 5 febbraio 1819, Gentiluomo di Camera del Re di Sardegna) sposò a Torino nel 1820 Anna Giuseppina Gabriella Piossasco di Scalenghe (1800-1850).


Soprannome: Panissera


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.