Santa Rosa, Teodoro De Rossi di

 

Teodoro De Rossi di Santa Rosa (1812-1860), figlio di Santorre di Santa Rosa, amico del Gioberti, entrato nel 1838 nella carriera amministrativa statale, che percorse sino al grado di intendente. Agli inizi del 1848 fu inviato a reggere provvisoriamente l’intendenza generale della Sardegna, e rimase a Cagliari fino all’ottobre 1848, quando fu trasferito all’intendenza di Nizza. Nominato segretario del Consiglio di Stato nel 1849, fu anche deputato dal 1849 al 1853; negli anni seguenti collaborò strettamente con Cavour, prima come direttore generale del Tesoro, poi come segretario generale delle Finanze e dell’Interno.


Soprannome: Teodoro De Rossi di Santa Rosa, caro cugino

Fonte: Epistolario


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.