Rattazzi, Urbano

30 Giugno 1808

 

Urbano Rattazzi (Alessandria, 30 giugno 1808 – Frosinone, 5 giugno 1873), politico italiano. Venne nominato ministro della Pubblica Istruzione nel governo Casati (27 luglio-agosto 1848), reggendo per pochi giorni anche il dicastero dell’Industria, dell’Agricoltura e del Commercio (4 agosto), si dimise, sostenendo la necessità di una ripresa delle ostilità contro l’Austria. In seguito alla crisi del 1848 e all’avvento al potere nel dicembre di Vincenzo Gioberti, diventò sino al febbraio 1849 ministro di Grazia e Giustizia in quel governo e poi, nel gabinetto Chiodo, ministro dell’Interno.


Soprannome: Rattazzi, R., Ratazzi, Urbano Rattazzi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.