Pellico, Silvio

24 Giugno 1789

 

Silvio Pellico (Saluzzo, 24 giugno 1789 – Torino, 31 gennaio 1854), patriota, scrittore e poeta italiano, collaboratore del Conciliatore, condannato a morte nel 1821 e per commutazione di pena a 15 anni di carcere duto nello Spielberg, è noto soprattutto come autore di Le mie prigioni, uscito nel 1832.


Soprannome: Silvio Pellico, Pellico

Fonte: Risorgimento


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.