Pasini, Valentino

Valentino Pasini (1806-1864), membro del governo provvisorio di Vicenza nel ’48, inviato nel ’48-49 dal governo veneziano a Parigi e a Vienna, fu esule a Lugano e poi a Torino fino al 1853, quando rimpatriò per ottenere il proscioglimento del sequestro dei suoi beni.

Fonte: Wikipedia

Soprannome: Pasini

Fonte: Epistolario XI, pag. 121


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.