Ofalia, Narciso de Heredia d’

 

Narciso de Heredia, conte d’Ofalia (1777-1843), diplomatico negli Stati Uniti (1800-1803), capo di gabinetto al ministero degli Esteri (1808), dimissionario per non servire Giuseppe Bonaparte. Ministro degli Interni (1823) e poi degli Esteri, mostrò grandi doti di saggezza e moderazione durante il periodo della reazione clericale. Accusato di liberalismo, nel 1827 passò nelle ambasciate di Londra e di Parigi. Ministro degli Interni dal 1832 alla morte del re, fu uno degli esecutori testamentari e dei membri del Consiglio di reggenza, che escluse Don Carlos dal trono. Nell’ombra fino al 1837, divenne poi per un anno presidente del Consiglio e ministro degli Esteri.


Soprannome: Ofalia

Fonte: Diari


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.