Odillon Barrot

Camille-Hyacinte-Odilon Barrot (1791-1873), brillante e famoso avvocato e uomo politico francese. Di idee liberali, all’opposizione durante la Restaurazione, fu segretario del Governo provvisorio del luglio 1830. Prefetto della Senna e poi deputato, si schierò all’opposizione a partire dal Governo Périer (marzo 1831). Capo riconosciuto della sinistra moderata o opposizione dinastica, combatté tutti i Ministeri fino al 1849, salvo quello di Thiers (febbraio-ottobre 1836). Molto attivo nella campagna dei banchetti e nella Rivoluzione di febbraio, fu per breve tempo membro del Governo repubblicano. In ritiro durante il Secondo Impero, fu nominato dal Thiers nel 1872 presidente del Consiglio di Stato.Fonte: 

Diari, I, pag. 13, 58



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *