Melbourne, William Lamb of

 

William Lamb, secondo visconte di Melbourne (1779-1848), deputato ai Comuni (1805-1828), membro della Camera dei pari alla morte del padre (1828). Di tendenza whig moderata, favorevole all’emancipazione dei cattolici e simpatizzante per il conservatorismo illuminato di Canning, nel 1827 entrò nel suo Governo come segretario di Stato per l’Irlanda e mantenne la carica nel successivo Ministero Wellington. Fu poi ministro dell’Interno del Gabinetto Grey (1830-1834), nel quale sostenne la riforma elettorale del 1832 e una politica di concessioni ai cattolici e all’Irlanda. Caduto Grey, fu per pochi mesi a capo del Governo e tornò al potere nel 1835 dopo il successo elettorale whig e rimase in carica fino al 1841, quando gli subentrò un Ministero tory presieduto da Robert Peel. Dopo quella data si ritirò dalla vita politica.


Soprannome: lord Melbourne

Fonte: Diari


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.