Lascaris di Ventimiglia, Agostino

16 Marzo 1776

 

Agostino Lascaris di Ventimiglia (Torino, 16 marzo 1776 – Saint Vincent, 28 luglio 1838), marchese, sindaco di Torino nel 1818, era lo suocero di Gustavo di Cavour, luogotenente generale, studioso di discipline militari e di problemi agricoli e commerciali, presidente della Società Agraria (poi Accademia di Agricoltura) dal 1819 al 1835, vicepresidente della Camera di Agricoltura e Commercio di Torino (diresse l’organizzazione delle due prime esposizioni di prodotti industriali del 1829 e del 1832), consigliere di Stato nel 1831, vicepresidente dell’Accademia delle Scienze e presidente dal 1837. Nella seduta cui assistette Cavour lesse una memoria dal titolo Essai sur quelques améliorations dans l’art de la guerre.


Soprannome: Lascaris, marquis, marquis Lascaris, mari, L, marquis de Lascaris, son père, marquis Lascaris de Vintimille, père, son père

Fonte: Epistolario


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.