Lansdowne, Henry Petty-Fitzmaurice di

 

Henry Petty-Fitzmaurice, terzo marchese di Lansdowne (1780-1863), ministro con Fox (1806), nel 1809 entrò alla Camera dei lords, dove riorganizzò il partito whig, sostenne la lotta contro la Francia, l’emancipazione dei cattolici, l’abolizione della schiavitù, il libero scambio. Presidente del Consiglio nei Ministeri Grey (1830), Melbourne (1835) e Russell (1846), poi presidente del Consiglio di Stato nel 1846-1852. Capo incontrastato dei whigs per oltre mezzo secolo, fu chiamato il Nestore della Camera dei lords.


Soprannome: marchese di Landsdlovne, Lansdowne

Fonte: Risorgimento, National Portrait Gallery, London


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.