la Turbie, Luigi Blancardi Roero de

 

Luigi Blancardi Roero de la Turbie (1758-1814), barone, aveva sposato nel 1804 la futura zia di Camillo, Vittoria de Sellon. Di quell’infelice matrimonio, sfociato l’anno dopo in una clamorosa separazione giudiziale, si trova notizia anche nel diario di Benjamin Constant. Ministro plenipotenziario di Sardegna in Russia nel 1890, fu nominato conte da Vittorio Amedeo III nel 1794. Deportato dai francesi a Digione, si stabilì infine a Parigi. I timori di un suo ritorno dovettero ben presto manifestarsi infondati perché morì pochi giorni dopo l’apertura del Congresso di Vienna.


Soprannome: la Turbie

Fonte: Diari


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.