Hudson, James

 

Sir James Hudson (1810-1885), segretario privato del re Guglielmo IV d’Inghilterra nel 1830, alla morte di questi entrò nella carriera diplomatica, nel 1838, e sino al 1851 fu segretario di legazione a Washington, L’Aja, Rio de Janeiro. Nell’agosto 1851 venne nominato ministro plenipotenziario a Firenze, ma poco prima di entrare in carica fu destinato invece, nel gennaio 1852, a reggere la legazione britannica a Torino; presentò le credenziali a Vittorio Emanuele II il 15 febbraio, e rimase in questa sede sino al 1862.


Soprannome: Hudson, J. Hudson, James Hudson


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.