Hübner, Joseph Alexander

 

Joseph Alexander Hübner (Vienna 1811 – ivi 1892), conte, diplomatico e scrittore; entrato (1833) nella cancelleria, fu collaboratore di Metternich. Si trovò a Milano durante le Cinque giornate e fu fatto prigioniero dagli insorti che lo trattennero come ostaggio; poi ambasciatore a Parigi (1849-59), ministro di Polizia nel gabinetto Rechberg (1859), e ambasciatore d’Austria presso la Santa Sede (1865-68): come tale negoziò l’abolizione del concordato del 1855. Nel 1879 divenne membro a vita della Camera dei Signori.


Soprannome: Hübner

Fonte: Treccani


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.