Fergusson, Robert Cultar

 

Robert Cultar Fergusson (1768-1838), magistrato in India nel 1818-25, fu poi direttore Est India Company (1830-35), deputato (1832-35) e membro del Consiglio privato (1834). Il Fergusson aveva presentato ai Comuni nella seduta del 9 luglio 1833 una mozione con cui chiedeva che la Camera rivolgesse al re la preghiera di «non sopportare più a lungo che la Russia, con la sua condotta verso i Polacchi, violasse scandalosamente il trattato di Vienna. La mozione fu respinta il giorno stesso, dopo l’intervento del Palmerston, con 177 voti contro 95.


Soprannome: Fergusson

Fonte: Diari


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.