Corsi, Tommaso

 

Tommaso Corsi (1814-1891), livornese, praticante nello studio del Salvagnoli, ne divenne collega e sostenne la difesa del Guerrazzi nel processo di perduellione. Membro del gruppo rivoluzionario guidato dal Bartolomei, fu un promotore della rivoluzione fiorentina del 27 aprile 1859.


Soprannome: Corsi, Tommaso Corsi

Fonte: Diari


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.