Correnti, Cesare

 

Cesare Correnti (1815-1888), il noto combattente a Milano e a Brescia nel ’48: 49, emigrato in Piemonte, dove collaborò alla «Concordia», al «Progresso», da lui fondato con il Depretis, e poi al «Diritto».


Soprannome: Correnti

Fonte: Epistolario XI, pag. 121


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.