Corcelle, François Tircuy di

 

François Tircuy di Corcelle (1802-1892), deputato dal 1839 al 1848, rappresentante conservatore alla Costituente, inviato poi come commissario generale della spedizione a Roma (1849), ristabilì Pio IX nel potere temporale. Si dimise alla vigilia del colpo di Stato del ’51, fu arrestato per qualche giorno, e si ritirò a vita privata. Incaricato poi da Pio IX di riordinare le finanze romane, si accostò al partito legittimista borbonico.


Soprannome: Courcelles

Fonte:  Epistolario XI, pag. 131


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.