Carutti, Domenico

Domenico Carutti di Cantogno (1821-1909), in gioventù fautore di idee liberali molto avanzate, studioso di diritto, storia e letteratura, autore del saggio Dei principi del governo libero (1852), funzionario nel ministero degli Affari Esteri sardo, collaboratore di Cavour, segretario del comitato del contenzioso diplomatico.


Soprannome: Carruti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.