Cappai, Carlo

Carlo Cappai junior (n. 1807), compagno di Cavour nell’Accademia militare, a lui e ad altri Camillo faceva da ripetitore di matematica, e per tale benemerenza fu talora liberato dagli arresti che gli erano stati inflitti. Luogotenente del genio, fu proprietario terriero in Sardegna e conoscitore di cose agrarie, intrattenne con Cavour una lunga relazione di amicizia e di affari anche dopo avere lascialo l’esercito, e più di una volta a richiesta di lui gli spedì capi di bestiame in Sardegna.


Soprannome: Cappai, Charles Cappai

Fonte: Diari


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.