Cadorna, Raffaele Alessandro

Raffaele Alessandro Cadorna (1815-1897), ufficiale piemontese dal 1834, nel 1848 istruttore del corpo zappatori e minatori, dopo Novara prese congedo e andò a combattere in Algeria agli ordini del generale Saint-Arnaud. Nella guerra di Crimea fu comandante di battaglione e rimase ferito a Balaclava. Nel 1859 tenente colonnello capo di stato maggiore della 6ª divisione (Cucchiari), per il valore dimostrato a San Martino fu promosso colonnello di stato maggiore per merito di guerra. Dopo Villafranca, chiamato dal Governo toscano, si dimise dall’esercito sardo per entrare nel toscano col grado di maggior generale, e fu poi anche ministro della Guerra.


Soprannome: Cadorna

Fonte: Epistolario


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.