Brignole Sale, Antonio

Antonio Brignole Sale (1786-1863), marchese di Groppoli, ambasciatore sardo a Parigi dal 1836 all’ottobre ’48, nominato senatore il 3 aprile 1848. Poco favorevole alle istituzioni liberali, inviato nell’agosto 1849 ambasciatore a Vienna, si dimise l’anno seguente per protestare contro la politica ecclesiastica del Governo torinese. Esponente del partito cattolico ligure, avversario della politica cavouriana, si dimise da senatore il 2 aprile 1861, dopo la costituzione del regno d’Italia.


Soprannome: marchese Brignole, Brignole Sale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.