Arese, Francesco

7 Aprile 2022

Francesco Arese (1805-1881), conte compromesso nei moti del 1831, esulò in Svizzera, dove proseguì gli studi con Luigi Napoleone Bonaparte, che aveva conosciuto a Roma nel 1826. Rientrato per amnistia a Milano nel 1838, partecipò agli eventi del 1848, fu inviato in missione diplomatica a Monaco di Baviera, e dopo la sconfitta riparò a Genova. Deputato di Genova 2° nel gennaio-luglio 1849, senatore nel 1854.


Soprannome: Arese, Francesco Arese

Fonte: Epistolario


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.