Lettera di Camillo Benso di Cavour a Giacinto Corio

Mittente: Cavour, Camillo Benso di

Destinatario: Corio, Giacinto

[Leri, 16 settembre 1859]

Preg. Sig.,

Hudson mi scrive che il famoso compositore Verdi, l’autore del Trovatore, Traviata, ecc., verrà domani mattina col primo convoglio a Livorno coll’intenzione di farmi una visita. Trattasi di una celebrità europea, penso ch’Ella avrà piacere di fargli compagnia, epperò non mando il mio legno. Se fosse imbarazzato, mi spedisca un espresso e farò ripartire i cavalli domani per tempo.

La saluto af.te

C. Cavour



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.