BENVENUTI AL CASTELLO CAVOUR
DI SANTENA

La residenza di Camillo Cavour, lo statista che ha fatto l'Italia

Eventi culturali

17 marzo, Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera

Il 17 marzo 1861 il re Vittorio Emanuele II assumeva per sè e i suoi successori il titolo di Re d'Italia.
Ogni anno il 17 marzo - giorno della Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera - il Comune di Santena, la Fondazione Camillo Cavour e l'Associazione "Amici della Fondazione Cavour" ricordano l'importanza di quella data.

6 giugno, Anniversario della morte di Camillo Cavour

Il 6 giugno 1861 Camillo Benso di Cavour, il primo Primo Ministro del Regno d'Italia, moriva a Torino. Ogni anno in questa data la Fondazione Camillo Cavour e l'Associazione "Amici della Fondazione Cavour" commemorano con una cerimonia ufficiale il pensiero e l'opera del celebre statista.


20 settembre, Premio Camillo Cavour


Il XX settembre 1870 l'esercito italiano entrava in Roma ponendo fine al potere temporale del Papa.
Ogni anno dal 2007 in questa data la Fondazione Camillo Cavour e l'Associazione "Amici della Fondazione Cavour" assegnano il Premio Camillo Cavour.



Camillo Cavour

Cavour e Santena: un legame inscindibile

6 giugno 1886. Una domenica. Quel giorno, festa dello Statuto albertino – così si chiamava la costituzione del Regno d’Italia – sulla “Gazzetta piemontese”, usciva un articolo in prima pagina dal titolo semplice ma lapidario: CAVOUR.

Erano passati esattamente venticinque anni dalla morte dello statista, e quella ricorrenza segnava una vittoria per il quotidiano torinese: come per gli altri padri della patria, Vittorio Emanuele II, Garibaldi e Mazzini, annualmente si organizzavano commemorazioni in popolari pellegrinaggi alle loro tombe (rispettivamente il Pantheon a Roma, Caprera in Sardegna e Staglieno a Genova), così il quotidiano torinese era riuscito a sensibilizzare la politica e l’opinione pubblica perché in quel giorno speciale, 6 giugno, anche Cavour fosse ricordato in una solenne cerimonia a Santena, ultima dimora del Conte.

I nonni di Camillo Cavour:

il marchese Giuseppe Filippo e la savoiarda Filippina de Sales
I genitori di Camilo Cavour:

il marchese Michele e la ginevrina Adele de Sellon

Cavour e la famiglia

Quando a Torino, il 10 agosto 1810, Camillo Cavour venne alla luce nel settecentesco Palazzo di famiglia, in Piemonte governavano i francesi. Si era all’apogeo dell’impero di Napoleone e il suo dominio si estendeva su gran parte dell’Europa. In poco più di due lustri, la Storia aveva cambiato il suo corso, in grande, come in piccolo. Facciamo un passo indietro, perché è importante capirne le dinamiche, al fine di collocare nel tempo un evento così importante come la nascita del Conte.

A fine Settecento la Francia nata dalla Rivoluzione, quella che aveva dato assalto alla Bastiglia e ghigliottinato Luigi XVI, si era lanciata in una guerra dalla portata continentale per esportare, in punta di baionetta, i suoi princìpi di libertà, uguaglianza e fratellanza e per difendersi dalla reazione delle grandi potenze sentitesi minacciate quali l’Austria, la Russia, e l’Inghilterra, inorridite dal berretto frigio, nefasto simbolo di quel caos. Al suon della Marsigliese molte monarchie assolute erano state abbattute; molti alberi della libertà innalzati nelle pubbliche piazze, a significare la fine della tirannia.

Archivio e biblioteca

Di grande importanza la biblioteca che testimonia nei secoli l’alto livello culturale di questa famiglia e il ricchissimo archivio nel quale sono confluite le memorie di alcune grandi famiglie della storia piemontese come i Carron di San Tommaso, i Lascaris di Ventimiglia, gli Alfieri e i Visconti Venosta.

Itinerari cavouriani

Il Polo Cavouriano è inserito in un circuito di itinerari internazionali integrati in un organico sistema museale con le altre dimore storiche europee che costituiscono la patria familiare e intellettuale di Cavour, nonchè luoghi storici del Risorgimento.

Film e TV

Non sono molti i film, gli sceneggiati e le trasmissioni dedicate al celebre uomo di Stato piemontese.

In questa sezione sarà inserito tutto il materiale video inerente a Camillo Cavour, alla famiglia ed ai luoghi cavouriani.

Contatti

Fondazione Camillo Cavour Santena

Castello Cavour Santena

Parco Cavour Santena